Most Popular


Design badkamers of sauna kopen en eigen wellness creëren
Ben je toe aan wat extra luxe in je badkamer? Als je je badkamer op wilt knappen of deze volledig ... ...





"Fate danni", "Basta critiche". È scontro tra Draghi e Salvini

Rated: , 0 Comments
Total hits: 2
Posted on: 09/14/18
Un durissimo botta e risposta (a distanza) tra Mario Draghi e Matteo Salvini è, forse, l'antipasto dello scontro che si consumerà nei prossimi mesi sulla legge di Bilancio. "Finora - ha convenuto oggi il presidente della Bce - sfortunatamente le parole hanno creato dei danni". Il monito non è, però, piaciuto al vice premier leghista che l'ha invitare ad "aiutare e consigliare l'Italia" anziché criticarla.Durante la conferenza stampa di oggi, a Francoforte, al termine della riunione di politica monetaria, Draghi non ha risparmiato certo le critiche al governo gialloverde. E, in attesa di leggere la bozza della legge di bilancio e di vedere come si regoleranno di conseguenza gli investitori, ci ha tenuto a far notare che negli ultimi mesi "le parole sono cambiate diverse volte". "Ora aspettiamo i fatti". Il timore è che, visto il rialzo dello spread, le politiche del governo non siano sufficienti o che ci possa essere la necessità di ulteriori misure da parte dell'Eurotower per evitare forme di contagio nell'Eurozona. Ad oggi, però, Draghi si atterrà a quanto detto fin qui il premier Giuseppe Conte il ministro dell'Economia Giovanni Tria, e cioè che "l'Italia rispetterà le regole" imposte dall'Unione europea.Le parole del numero uno dell'Eurotower hanno mandato su tutte le furie Salvini. Che in serata ha risposto seccato: "Conto che gli italiani in Europa facciano gli interessi dell'Italia come fanno tutti gli altri Paesi, aiutino e consiglino e non critichino e basta". Per Giorgio Mulè, portavoce di Forza Italia in parlamento, le parole della Bce certificano, "al livello più alto e autorevole", che "il governo, a causa della sua forsennata e vacua foga oratoria, ha lapidato dal suo insediamento il popolo italiano". "Il dilettantismo del M5s ha provocato già troppi danni agli italiani - fa eco Anna Maria Bernini, capogruppo di Forza Italia al Senato - speriamo che si possa tornare presto a un governo che realizzi il programma del centrodestra, l'unico capace di consentire all'Italia una ripresa economia vera e duratura".




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?